Venire in faccia: perché può essere eccitante e come farlo

Una delle fantasie maschili più ricorrenti, quando si parla di sesso, è quella di venire in faccia alla propria compagna. Tale pratica, nella maggior parte dei casi, richiede una grande complicità di coppia e conoscenza. Per molte donne il solo pensiero di ricevere lo sperma sul viso appare come una pratica volgare e riluttante, mentre per altre come una fantasia in grado di aumentare a tutti gli effetti l’eros del momento. In questa nuova guida andiamo ad approfondire l’argomento cercando di analizzare gli aspetti più eccitanti della pratica.

Gli errori più comuni da evitare

‘Venire in faccia’ alla propria partner occasionale o compagna richiede innanzitutto una grande complicità reciproca, come accennato in precedenza. Uno degli errori più comuni commessi da molti uomini in questo caso è quello di porre una domanda diretta e specifica. Nonostante la domanda possa apparire come lecita allo stesso tempo si dimostra poco virile ed eccitante. Allo stesso tempo è sconsigliato venire in faccia alla donna quando meno se lo aspetta. Come fare quindi?

E’ importante cercare di individuare il momento giusto, complice all’eccitazione raggiunta, per tentare un approccio di questo genere. Durante i preliminari e il sesso è quindi necessario raggiungere il massimo del piacere sfrenato prima di terminare il rapporto venendo in faccia alla propria partner. Un altro errore, decisamente più tecnico, è rappresentato dalla mira. Per non rischiare di rovinare tutto è essenziale evitare di venire sia in faccia, sia sui capelli di una donna. La capigliatura rappresenta una parte importante per tutte le donne e, oltre a doversi ripulire il viso, lavare i capelli potrebbe richiedere più tempo del necessario soprattutto se vi trovate fuori casa o, peggio ancora, in auto.

Altro errore comune è quello di non badare alla parte del viso in cui si indirizza il proprio sperma. In questo caso si rischia di colpire gli occhi della partner, rovinandole non soltanto il trucco ma anche momentaneamente la vista. Lo sperma inoltre può causare irritazioni oculari e pruriti e l’esperienza non si dimostra affatto piacevole.

Consigli utili da seguire

Non è sempre facile cercare di convincere il proprio partner a ‘testare’ nuove pratiche sessuali. Il modo migliore per evitare imbarazzi e domande spiacevoli è quello di raggiungere una complicità e un livello di eccitazione tale da poter lasciare andare qualsiasi inibizione e freno. Prima di venire in faccia alla propria compagna può rivelarsi utile farle raggiungere orgasmi multipli, innalzando al massimo il livello di eccitazione e appagamento sessuale.