Trombamici: che cosa significa e quali sono le regole?

Il termine ‘trombamici’, o ‘amici di letto’, è diventato un luogo comune piuttosto diffuso per descrivere una relazione di amicizia che evolve in sporadiche esperienze sessuali. Effettuando delle ricerche in merito non è possibile trovare una data vera e propria della nascita di tale fenomeno, tanto meno una guida dettagliata compresa di ‘regole’ ufficiali. Molti testate scientifiche identificano la coniazione del termine con la nascita delle chat online e una maggiore libertà erotica parte integrante dell’epoca odierna. Ma cerchiamo di approfondire insieme l’argomento nel corso dei prossimi paragrafi.

Trombamici o trombamicizia: significato del termine

Il termine ‘trombamici’ è nato per descrivere due persone legate da un rapporto amichevole che decidono reciprocamente di vivere esperienze sessuali occasionali senza alcun coinvolgimento sentimentale. A differenza degli incontri sessuali tra sconosciuti, meglio identificati come ‘una botta e via’, i trombamici vantano dalla loro parte una conoscenza più intima in grado di azzerare qualsiasi inibizione iniziale e imbarazzo.

In molti casi i trombamici sono sentimentalmente impegnati in altre relazioni e cercano stimoli sessuali alternativi. Come già accennato in precedenza non ci sono regole ufficiali da seguire in un rapporto di questo tipo poiché dipendono dal grado di confidenza e dalle singole decisioni prese di comune accordo. Ma quali sono le caratteristiche di un trombamico o trombamica?

I vantaggi principali della trombamicizia

Nonostante l’assenza di regole ufficiali la trombamicizia può essere riassunta in una serie di caratteristiche comuni e vantaggi, tra cui:

  • Nessun vincolo sentimentale
  • Incontri sessuali pianificati di comune accordo
  • Nessuna promessa e nessuna illusione
  • Nessun imbarazzo dato dalla necessità di conoscere il proprio partner occasionale o amante
  • Condivisione delle esperienze sessuali senza compromettere il rapporto di amicizia
  • Nessun falso corteggiamento
  • La possibilità di dar sfogo alle proprie esigenze fisiche senza pentimenti

I singoli punti appena descritti possono essere visti come i vantaggi principali di una trombamicizia, ma allo stesso tempo esistono anche degli svantaggi che devono essere presi in considerazione. La frequenza dei rapporti sessuali e il grado di intimità raggiunto può sfociare in un vero e proprio innamoramento da parte di uno dei partner nonostante gli accordi presi in principio.

In questo caso la possibilità di compromettere il rapporto di amicizia si dimostra un rischio reale che deve essere tenuto in considerazione, ma come tutte le cose chi può dirlo? Vale la pena rischiare? Valutati attentamente tutti i pro e i contro di un rapporto trombamicizia si può decidere di lasciarsi andare ad un’esperienza libera da qualsiasi freno inibitore e promesse.