Masturbarsi prima di un rapporto: aumenta il piacere? Ecco come fare

La masturbazione prima di un rapporto rientra all’interno dei cosiddetti preliminari indispensabili per creare la giusta atmosfera, lubrificazione e perché no, aumentare anche il piacere. E’ un’opinione comune credere che la masturbazione precedente al sesso aiuti soprattutto gli uomini dal punto di vista della qualità e della durata dell’erezione. Ma è veramente così? Cerchiamo di sfatare miti e di tirare conclusioni veritiere all’interno di questa nuova guida!

Masturbazione: cos’è e perché migliora il rapporto sessuale

La masturbazione consiste in una pratica di auto-erotismo rivolta verso se stessi, oppure il proprio partner, per sollecitare le zone più erogene del corpo e gli organi sessuali.  La masturbazione maschile si riferisce alla stimolazione del pene e dei testicoli, mentre quella femminile alla vulva e al clitoride, senza tralasciare anche i capezzoli e l’ano.

Le tecniche di masturbazione variano a seconda delle singole preferenze. Nella maggior parte dei casi si utilizzano le mani, la bocca, oppure sex toys in grado di simulare la penetrazione maschile o femminile. Dal punto di vista fisiologico la masturbazione risulta una pratica eccitante del tutto naturale che riguarda sia gli adolescenti che gli adulti. In precedenza ad un rapporto sessuale la masturbazione reciproca consente di creare la giusta atmosfera, ma anche la corretta lubrificazione degli organi sessuali, aumentando a tutti gli effetti il piacere. 

Dal punto di vista psicologico la masturbazione può aiutare ad alleviare la tensione e l’ansia da prestazione, fatta eccezione in alcuni casi. Per quest’ultimi si fa riferimento a chi soffre di disfunzione erettile e potrebbe non trovare giovamento da una masturbazione completa precedente al rapporto. La masturbazione precedente ad un rapporto sessuale può aumentare a tutti gli effetti il piacere, ma non la qualità e la resistenza dell’erezione, la quale dipende da ogni singolo caso.

Pro e contro della masturbazione

La masturbazione prima di un rapporto si rivela positiva per la coppia per una serie di motivi tra cui:

  • migliora l’eiaculazione (soprattutto per chi soffre di eiaculazione precoce);
  • aumenta il desiderio sessuale;
  • aumenta la lubrificazione femminile e maschile;
  • aumenta la qualità e la durata dell’eiaculazione femminile;
  • riduce il rischio di tumore alla proposta (secondo uno studio elaborato sulla base di circa 21 eiaculazioni in un mese);
  • migliora la conoscenza di se stessi e l’intimità di coppia.

Ma quali sono i contro della masturbazione prima di un rapporto sessuale? I lati svantaggiosi si riferiscono soprattutto agli uomini che soffrono di disfunzione erettile, in conseguenza al periodo refrattario ad orgasmo raggiunto.