Massaggio Lingam: cos’è e come si pratica il massaggio tantra maschile

Massaggio Lingam: cos’è e come si pratica il massaggio tantra maschile

Il massaggio Lingam è una tecnica rivolta esclusivamente all’uomo che si dissocia in parte dall’erotismo e dal piacere sessuale. Nello specifico si tratta di un massaggio tantra maschile attraverso il quale imparare a conoscere a fondo il corpo del partner. Oltre alla scoperta dell’intimità il massaggio Lingam consente di ampliare il piacere sessuale dopo una lunga pratica, ma anche di individuare alcuni problemi all’origine della sterilità. Caliamoci subito all’interno di questa nuova guida per capire meglio di che cosa si parla!

Come si esegue il massaggio Lingam: tecniche e consigli

Il massaggio Lingam maschile è una tecnica particolarmente in voga in questi ultimi anni. Il massaggio tantra si riferisce all’uomo, il quale deve sdraiarsi a pancia in giù in completo relax, preferibilmente senza vestiti. Dietro la schiena devono essere posizionati alcuni cuscini. In questo caso è importante cercare di controllare la respirazione per trovare il giusto mix tra un senso di serenità e rilassamento.

La manipolazione vera e propria del massaggio Lingam parte dalla testa per poi scendere lentamente verso l’addome e le braccia, fino alle parti più intime. In direzione del pene il massaggio tantra si concentra dapprima in movimenti specifici che interessano i testicoli, l’ano, il perineo e la prostata. Ogni movimento deve essere ripetuto dall’interno e dall’esterno, per un totale complessivo di due massaggi in uno.

A differenza di quanto si potrebbe pensare il massaggio Lingam non è una pratica sessuale. E’ pur vero che, nel corso del lungo periodo, il tantra maschile permette di affinare e ampliare alcune sensazioni come quella rivolta al piacere sessuale, individuando anche le cause di una possibile sterilità. Nella maggior parte dei casi, ad eseguire il massaggio, sono dei veri e propri professionisti in grado di manipolare tutte le parti del corpo citate nella maniera più corretta.

Diversi centri benessere specializzati propongono il massaggio Lingam all’interno dei servizi offerti, per un tempo massimo dai 45 ai 90 minuti. Le fasce di prezzo variano a seconda dei pacchetti proposti e oscillano dai 70 ai 120 euro. 

Massaggio Lingam e massaggio prostatico

Il massaggio Lingam si basa inoltre sulla manipolazione della prostata, utile soprattutto in caso di problemi di sterilità, per cercare di ridurre l’aggravarsi della situazione. Il massaggio prostatico lavora direttamente sul ‘Punto G maschile’, tramite la penetrazione dell’ano. Per questo motivo non tutti gli uomini accettano di sottoporsi al massaggio prostatico, nonostante i suoi effettivi benefici. In alternativa è possibile optare per un massaggio prostatico senza penetrazione anale. In entrambi i casi sarà il massaggiatore stesso a spiegare al cliente entrambe le procedure nel dettaglio.