Love coach: cos’è, a cosa serve e come funziona?

Ultimamente si sente spesso parlare della figura professionale del love coach, ma di che cosa si tratta nello specifico e quali servizi offre? Il love coach si basa sul coaching, ossia sulla consulenza e la guida di un professionista motivazionale in supporto al proprio cliente. In questo caso si parla quindi di un percorso formativo di stampo sentimentale attraverso il quale migliorare il proprio atteggiamento e approccio nei confronti dell’altro sesso. Sulla materia si sono spesso basati anche diverse pellicole cinematografiche famose. Per saperne di più continua a leggere la nostra nuova guida!

Love coach: a quale clientela si rivolge

Il love coach si rivolge a qualsiasi tipologia di clientela alle prese con problemi di natura sentimentale. Nella maggior parte dei casi le persone che optano per un supporto di questo tipo non riescono ad ottenere i risultati sperati all’interno di nessuna delle loro relazioni, nonostante l’impegno e i tentativi fatti per migliorare se stessi e il proprio atteggiamento.

Le relazioni umane sono caratterizzate soprattutto da una forte componente istintiva, ma se è pur vero che ‘al cuor non si comanda’ è tuttavia possibile migliorare alcuni aspetti del proprio carattere e comportamento grazie alla guida di un love coach. Quando la propria situazione sentimentale e le proprie scelte si rivelano dannose per la salute del proprio equilibrio si può ricorrere al supporto di un professionista.

Cosa fa un love coach

La figura professionale del love coach si è diffusa soprattutto negli Stati Uniti d’America prima di arrivare anche in Italia. Il love coach si dimostra un esperto, spesso specializzato in psicologia, in grado di guidare ogni cliente verso una maggiore consapevolezza dei propri desideri, necessità e ambizioni in campo sentimentale. E’ tuttavia importante specificare che, nella maggior parte dei casi, un love coach si dissocia dalla figure professionali del terapeuta e dello psicologo e non possiede i titoli di studio annessi a tali figure professionali.

Al tempo stesso il love coach non fa parte di un’agenzia matrimoniale e non si occupa della ricerca di un possibile partner per conto del proprio cliente. L’esperto mette a disposizione tutti gli strumenti e le metodologie necessarie, nonché piani di intervento personalizzati, per migliorare le capacità di seduzione e i rapporti sentimentali delle persone che richiedono la sua consulenza.

Grazie alle tecniche e agli esercizi promossi dal love coach è possibile approfondire il linguaggio non verbale, affinando la propria autostima per migliorare e smussare gli angoli più scomodi di se stessi, spesso alla base dei ripetuti fallimenti sentimentali. I costi di un love coach variano a seconda dell’esperienza, della fama e della durata del programma seguito.