Come fare un pompino: tecnica e consigli pratici

Come fare un pompino nel modo corretto? Il sesso orale è tra le tecniche di masturbazione più amate dagli uomini. Le donne che si trovano alle prime armi potrebbero tuttavia nutrire qualche dubbio al riguardo. Il sesso orale non implica soltanto il movimento della bocca, ma richiede anche un accompagnamento della lingua, differente a seconda dei singoli casi e delle preferenze maschili. Prosegui la lettura dell’odierna guida per apprendere tutti i consigli pratici e le tecniche per eseguire un buon sesso orale.

Premesse generali sul sesso orale

Nella maggior parte dei casi il sesso orale viene eseguito a ‘istinto’, a seconda dell’eccitazione e del desiderio del momento. Nonostante tale tecnica naturale si dimostri in parte corretta è importante conoscere anche alcuni segreti a riguardo di un pompino perfetto. Dalla posizione migliore, al movimento della bocca e delle mani, il sesso orale passa attraverso una serie di differenti fasi che ogni donna dovrebbe conoscere.

Il movimento delle mani e della bocca

Per un buon sesso orale è importante alternare il movimento delle mani a quello della bocca. Per rendere l’esperienza unica e differente è necessario cercare di stuzzicare il piacere del proprio compagno eseguendo dei movimenti dal basso verso l’alto con la bocca, accompagnata dal movimento di una o entrambe le mani. Il ruolo della lingua in questo caso può andare a ricreare dei cerchi, ossia un movimento circolare eseguito lungo il membro maschile e la cappella.

Oltre al pene è estremamente eccitante concentrarsi anche sui testicoli, risalendo verso l’alto in modo lento e progressivo. L’importante è lasciare sempre indietro i denti, ma anche le unghie, onde evitare che l’eccitazione si trasformi in un’esperienza del tutto sgradevole. Con la giusta complicità si può cercare di comprende anche quale sia il movimento più apprezzato dal proprio partner. Il sesso orale richiede necessariamente una buona conoscenza di sé per essere eseguito senza vergogna e preoccupazioni.

Le posizioni migliori

Quali sono le posizioni migliori per eseguire un pompino fatto a regola d’arte? Il sesso orale si può fare praticamente in quasi tutte le posizioni a seconda delle proprie preferenze e del luogo in cui ci si trova. Nella maggior parte dei casi, la posizione più classica, consiste in quella seduta per entrambi i partner. L’uomo può tuttavia rimanere sdraiato mentre la donna si piega in avanti con la testa verso il pene. In caso di posizione seduta o sdraiata della donna l’uomo può mettersi a cavalcioni sulla compagna, evitando di spostare l’intero peso del corpo sul suo torace.