Come far godere una donna: tutti i consigli utili

Quali sono i segreti più nascosti dedicati al piacere femminile? Molti uomini si interrogano sulle tecniche migliori dedicate alla seduzione per far godere al meglio una donna. A tal proposito è possibile seguire alcuni semplici consigli per ravvivare e migliorare a tutti gli aspetti la propria vita intima sessuale. All’interno di questa nuova guida andiamo quindi ad approfondire tutti i consigli di seduzione e piacere in grado di soddisfare a tutti gli effetti una donna.

Tecniche e consigli utili per far godere una donna

Oltre ai classici metodi tradizionali, legati alla masturbazione, esistono anche altre tecniche e pratiche in grado di aumentare il piacere femminile della propria partner. Uno dei consigli più efficaci e immediati è quello di farsi svelare dalla propria compagna le fantasie erotiche e sessuali più nascoste, cercando di mettere in pratica i suoi desideri. In questo caso è necessario possedere un’intesa dapprima mentale e una certa intimità di coppia.

Le donne, a differenza degli uomini, si dimostrano maggiormente attratte dalla seduzione mentale ancora prima che dalle pratiche erotiche vere e proprio. Riuscire a stuzzicare le sue voglie, dosando dolcezza e sfrontatezza in parti uguali, può dimostrarsi piuttosto efficace. Il piacere sessuale femminile passa anche attraverso alcune zone erogene del corpo. Per eccitare una donna è essenziale soffermarsi il tempo necessario su: collo, orecchie, seno e capezzoli, fianchi, ventre, glutei, interno coscia e clitoride. In queste aree è possibile utilizzare la bocca, la lingua e il semplice tocco delle dita.

Il movimento della bocca e della lingua si rivela estremamente delicato e al tempo stesso eccitante per una donna. La saliva inoltre permette di lubrificare ulteriormente il piacere vaginale, in caso di sesso orale, semplificando la penetrazione successiva vera e propria. Per leccare il clitoride femminile può tornare utile utilizzare la tecnica dell’alfabeto. In questo caso si può alternare il movimento della lingua e della bocca immaginando di ricreare le linee di ogni singola lettera dell’alfabeto.

Un’altra tecnica per far godere una donna durante i preliminari è rappresentata dalla stimolazione dell’orifizio anale tramite l’impiego della lingua, alternando la penetrazione vaginale con le dita, in posizione classica a pecorina. Testare nuove tecniche e metodi di seduzione può rafforzare il proprio rapporto di coppia, soprattutto nel corso del lungo periodo, ma anche aumentare il piacere reciproco di ogni singolo rapporto sessuale. Conoscere a fondo il corpo femminile e la psicologia di seduzione di ogni singola donna può fare la differenza vera e propria.